OPI Trieste - Certificazione professionisti in regola con i crediti ECM 2011-2013

Il Collegio

Certificazione professionisti in regola con i crediti ECM 2011-2013

Come ormai noto, a partire da questo anno 2014 è possibile certificare i professionisti iscritti ad Ordini, Collegi ed Associazioni professionali che siano in regola con quanto previsto dalle norme dell’ECM.

Per poter assolvere a questa funzione, gli Ordini, Collegi ed Associazioni professionali devono tener conto dei crediti maturati dal singolo iscritto, delle possibili riduzioni spettanti in base alla formazione effettuata nel triennio 2008-2010, nonché dei crediti individuali, degli esoneri, delle esenzioni e degli eventuali crediti mancanti.

In altre parole, per certificare ciascun professionista è necessario istruire la singola posizione del soggetto, integrandola con quanto di diritto o eventualmente mancante/erroneo.

Partendo da queste premesse l’Assemblea del Co.Ge.A.P.S. ha proposto a tutte le Federazioni Nazionali che compongono il Consorzio di 'centralizzare' su Co.Ge.A.P.S. quelle attività che rappresentano la fase istruttoria del processo certificativo, in modo da predisporre il certificato di ogni singolo iscritto, pronto per la firma del Presidente.

Previo parere favorevole di tutte le Federazioni Nazionali, l’Assemblea del Co.Ge.A.P.S. in data 8/04/2014 ha deliberato di avviare un progetto per sviluppare le suddette attività, a supporto di tutte le sedi territoriali di Ordini, Collegi ed Associazioni.

L’operatività di tale decisione prevede che il Co.Ge.A.P.S. crei una struttura professionale e tecnologica in grado di supportare sia i Professionisti che gli Ordini, Collegi e Associazioni al fine di consentire agevolmente la certificazione dell’assolvimento dell’obbligo formativo del triennio 2011-2013.

Una volta che la pratica sarà stata istruita e perfezionata, l’Ordine, Collegio e Associazione verrà informato della possibilità di emettere il certificato (o l’attestazione) della formazione ECM effettuata dal singolo professionista.

Il back office di Co.Ge.A.P.S. avrà facoltà di inserire, secondo un processo in linea con la normativa vigente e concordato con la Segreteria della Commissione Nazionale:

  • Crediti ECM individuali per formazione effettuata all’estero e non accreditata in Italia
  • Crediti ECM individuali per pubblicazioni scientifiche
  • Crediti ECM individuali per Autoformazione (riservata a liberi professionisti)
  • Crediti ECM individuali per tutoraggio
  • Crediti ECM mancanti di formazione accreditata non trasmessi dai provider
  • Rettifiche per errori/difformità nei dati trasmessi dai Provider relativamente a crediti ECM di eventi accreditati

La modifica e/o inserimento di crediti individuali ECM operata dal back office di Co.Ge.A.P.S., prima di essere definitivamente acquisita dal sistema, dovrà essere approvata, mediante un processo di validazione informatica, dell’Ordine, Collegio o Associazione presso cui il professionista è iscritto.

Relativamente al triennio 2011-2013, inoltre il back office del Co.Ge.A.P.S. avrà la possibilità di inserire, secondo normativa:

  • Esoneri
  • Esenzioni

interagendo direttamente con i singoli professionisti.

Il professionista potrà comunicare con la struttura del back office di Co.Ge.A.P.S. direttamente dalla propria area del portale del Consorzio, ovvero via mail e/o telefono:

Tel. 06/36000893
E-mail: ecm@cogeaps.it

Per maggiori informazioni: http://www.cogeaps.it/